22/11 - Realtà ed opportunità del Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, sono state illustrate oggi, a Pescara, nel corso di una conferenza stampa.

Stampa

Si è svolta stamattina a Pescara la conferenza stampa “Fondimpresa Abruzzo incontra la stampa: realtà ed opportunità del Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil”.

Leggi tutto...

LEGALITÀ, UOMO, MANIFATTURA, INNOVAZIONE: L’ERA DEL CROSS INDUSTRY

Stampa

AL VIA IL XII FORUM DEL COMITATO INTERREGIONALE GIOVANI IMPRENDITORI DEL CENTRO

Per la prima volta in Abruzzo. A Pescara due giorni dedicati alla convergenza industriale e all’innovazione

L’Aquila, 15 novembre – Cambiano i confini tradizionali dell'imprenditoria in Italia, cambiano in funzione di un'idea di innovazione che riguarda ogni area del mondo aziendale. E' la 'convergenza industriale' che genera un nuovo modello operativo, offrendo formidabili opportunità di crescita. Studiare ed approfondire questi temi è l'obiettivo del XII Forum annuale del Comitato interregionale del Centro dei Giovani di Confindustria, per la prima volta in Abruzzo, a Pescara, domani e dopodomani. Il Comitato interregionale del Centro riunisce i giovani di Confindustria di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria.

Leggi tutto...

Il Cav. AGOSTINO BALLONE confermato per il secondo mandato 2017-2019 a PRESIDENTE di CONFINDUSTRIA Abruzzo.

Stampa

L’elezione al secondo mandato 2017-2019, all’unanimità, è avvenuta nel corso della riunione della Giunta di Confindustria Abruzzo, tenutasi ieri, 3 Novembre, a L’Aquila. Nella riunione del massimo organismo degli Industriali abruzzesi erano presenti, tra gli altri, i Presidenti delle Confindustrie Territoriali di Chieti Pescara, L’Aquila e Teramo, della Piccola Industria, dei Giovani Imprenditori, e componenti dell’ANCE Abruzzo.

Leggi tutto...

RAPPORTO SULL’ANDAMENTO DEL MANIFATTURIERO ABRUZZESE - I SEMESTRE 2017

Stampa

Variazioni percentuali rispetto al I semestre 2016

PRODUZIONE +0,7%    FATTURATO +0,7%    EXPORT +0,3%    OCCUPAZIONE +0,1%

Il sistema manifatturiero è in fase lievemente crescente, con risultati sul mercato interno migliori di quelli esteri e aumenti tendenziali assai più contenuti di quelli congiunturali. Deboli sono gli incrementi su base annua, con diffuse variazioni positive ma inferiori all’1%. La produzione, a fronte di una aumento medio nazionale del +2,2%, si ferma ad un +0,7%. Moderatamente positivo, tranne che sotto il profilo dell’occupazione, il clima di opinione riguardo l’andamento nella seconda metà dell’anno dei principali indicatori.

Leggi tutto...